19 video didattici per il progetto Dalle Alpi al Sahel

image

 Dal sito www.londootiloo.org

I 20 video realizzati nell’ambito del progetto “Des Alpes au Sahel” sono stati concepiti come supporti pedagogici per gli insegnanti e gli animatori, da utilizzare nell’ambito delle loro attività di educazione allo sviluppo sostenibile e alla solidarietà internazionale.
I video cercano di dimostrare che al di là delle frontiere siamo al tempo stesso diversi e simili. Cercano di suggerire una problematica, delle domande, di aiutare gli allievi a identificare delle tematiche di riflessione.
L’obiettivo era prima di tutto quello di permettere il superamento di preconcetti e pregiudizi.
Questi video non vogliono essere una panoramica di tutti gli aspetti concernenti i temi affrontati, non mirano a dare informazioni su questo o quell’argomento.
Danno invece la parola ai giovani (e a qualcuno meno giovane) su una tematica. Mettono a confronto realtà e sguardi degli abitanti del Piemonte, del Rhône-Alpes, del Burkina Faso e del Senegal, nel 2010, anno durante il quale sono avvenute le riprese.
Alcune tematiche sono declinate a due livelli in funzione della complessità delle informazioni proposte o del livello di formulazione:
Livello 1 : più destinati agli allievi delle scuole primarie
Livello 2 : Destinati a scuole secondarie di primo e di secondo grado.
Delle schede pedagogiche sono a vostra disposizione per utilizzare questi video nell’ambito delle vostre attività educative con infanzia e adolescenza.

Grande attenzione, vogliamo sottolinearlo, è stata data alla questione linguistica e alla necessità che i video prodotti per l’utilizzo in classe, sia in Italia che in Francia, non fossero sottotitolati ma bensì doppiati. In Italia, in particolare, è durato circa tre mesi il lavoro di doppiaggio e rielaborazione di tutti i video realizzati, che ovviamente contenevano la maggior parte di dialoghi in lingua francese. Il risultato, davvero sorprendente, è stato possibile grazie alla disponibilità e all’impegno dei docenti e degli alunni dell’Istituto Lanino di Vercelli, che si sono cimentati in una vera e propria attività di recitazione assumendo le parti di ogni singolo bambino francese e africano interpellato, anche più volte per domande diverse, nei numerosi video realizzati.

 

EDUCARE ALLO SVILUPPO SOSTENIBILE E ALLA SOLIDARIETÀ INTERNAZIONALE
imageVideo per insegnanti e operatori, durata 29 minuti.
Realizzato da Marc Peyronnard in Burkina Faso, Senegal, Francia e Italia (Piemonte).
CORTOMETRAGGI TEMATICI
image8 brevi video per l’utilizzo in classe come supporto pedagogico.
Durata: 5-10 minuti ciascuno. Realizzati da Marc Peyronnard in Burkina Faso, Senegal, Francia e Italia (Piemonte)
APPROFONDIMENTI TEMATICI
image3 video di per il lavoro in classe. Durata : 8-9 minuti ciascuno.
Realizzati da Marc Peyronnard in Burkina Faso, Senegal, Francia e Italia (Piemonte).
IL PUNTO DI VISTA DEL SUD: 7 CORTOMETRAGGI REALIZZATI IN BURKINA FASO
image7 video per scuole primarie e secondarie realizzati nel 2010 e nel 2011 da Fabrice Zongo in Burkina Faso. Durata: da 6 a 12 minuti ciascuno.
IL PUNTO DI VISTA DEL SUD: UN VIDEO REALIZZATO IN SENEGAL
imageNel 2011, un ultimo cortometraggio è stato girato in Senegal, nella Regione di Matam, dai registi Akawala Nana Hadiza e Aboubacar Sidibé e grazie alla collaborazione del Master di Realizzazione del Documentario dell’Università di St Louis e dell’Associazione ADOS.

Please follow and like us:

I commenti sono chiusi.