Collana “CooperaMondo” – Quattro ricette di cooperazione per il diritto all’alimentazione

Collana CooperaMondoUno strumento didattico a disposizione dei docenti della scuola piemontese per lavorare nella scuola primaria e secondaria di primo grado sui temi del diritto al cibo ed alla sicurezza alimentare.

Si tratta di una piccola collana realizzata dal Consorzio delle Ong Piemontesi e dalle organizzazioni umanitarie ad esso aderenti, nell’ambito delle collaborazioni instaurate con il Settore Affari Internazionali e Comunitari della Regione Piemonte (http://agora.regione.piemonte.it) per favorire il radicamento nella comunità piemontese della cultura di pace e dei suoi presupposti quali le libertà democratiche, i diritti umani, la non violenza, la solidarietà, la cooperazione internazionale e l’educazione allo sviluppo sostenibile (nel quadro della Legge Regionale n.67 del 17 agosto 1995 intitolata “Interventi regionali per la promozione di una cultura ed educazione di pace per la cooperazione e la solidarietà internazionale”).

In particolare l’idea proposta agli insegnanti ed ai bambini delle scuole primarie e secondarie di primo grado, è quella di approfondire il concetto del “diritto all’alimentazione” nel Sud del mondo, partendo da una presentazione semplice ed efficace della vita di tutti i giorni, vista con gli occhi di un bambino.

Una breve presentazione del suo Paese, una giornata trascorsa a scuola, un breve racconto dei problemi che causano nella sua realtà situazioni di “insicurezza alimentare” ed un esempio di come, in un determinato contesto, si è tentato di risolverli.

Un modo, dunque, per spiegare anche ai più piccoli il senso della cooperazione internazionale, attraverso la presentazione di quanto da decenni le Organizzazioni Non Governative (ONG) cercano di fare in Africa, in America Latina e in Asia, in aree fra le più svantaggiate del mondo.

Attraverso i propri collaboratori, infatti, le Ong piemontesi sono impegnate in oltre 90 Paesi e scelgono ogni giorno di vivere e lavorare con spirito di solidarietà e di collaborazione a fianco delle comunità locali impegnate nella costruzione di un futuro migliore per sé e per i propri figli. In Piemonte, grazie a circa 10.000 associati e volontari, le Ong sono inoltre impegnate da anni nella sensibilizzazione del territorio e nell’educazione delle giovani generazioni proprio per diffondere una vera e concreta cultura di pace, solidarietà e giustizia.

Scheda di presentazione della collana

LIBRETTO MALI (2 Mb)

LIBRETTO SRI LANKA (2 Mb)

LIBRETTO GUATEMALA (2 Mb)

LIBRETTO ETIOPIA (2 Mb)

 

Please follow and like us:

I commenti sono chiusi.