Insieme per i diritti dell’infanzia

INSIEME PER I DIRITTI DELL'INFANZIAQuesta pubblicazione integra la collana “CooperaMondo” ideata e prodotta dal Consorzio delle Ong Piemontesi (COP) per favorire il radicamento nella comunità piemontese di una cultura di pace e dei suoi presupposti quali le libertà democratiche, i diritti umani, la non violenza, la solidarietà, la cooperazione internazionale e l’educazione allo sviluppo sostenibile.

Nei primi quattro libri, l’idea proposta agli insegnanti ed ai bambini delle scuole primarie e secondarie di primo grado, era quella di approfondire il concetto del “diritto all’alimentazione” presentando esperienze concrete di Ong del COP in Etiopia, in Mali, in Guatemala e in Sri Lanka.

Nel quinto si è iniziato ad approfondire il signifi cato di “salvaguardia dell’ambiente” e del rapporto tra l’uomo e il territorio, presentando in particolare le esperienze di solidarietà internazionale concretamente realizzate da alcuni Parchi piemontesi e africani, con l’accompagnamento del COP, nel quadro del “Programma per la Sicurezza Alimentare e la Lotta alla Povertà in Africa Sub-sahariana”.

Nel sesto si sono volute ampliare ulteriormente le conoscenze dei bambini in materia di salvaguardia ambientale presentando un’esperienza di cooperazione concretamente realizzata in Burkina Faso per trovare soluzioni al grosso problema della proliferazione dei rifi uti di plastica.

Con quest’ultima settima pubblicazione, dall’impostazione diversa rispetto alle precedenti, si è voluto invece affrontare il tema dei Diritti dell’Infanzia e di come questi possono essere promossi e difesi in tutto il mondo anche attraverso azioni di cooperazione e solidarietà internazionale portate avanti, spesso in rete, da enti privati come le Ong e da enti locali nel quadro delle loro iniziative di cooperazione decentrata. Nuovamente, si è cercato di farlo nel modo più semplice, con gli occhi dei bambini: brevi presentazioni di casi-Paese, racconti e storie di esperienze vissute, analisi e rifl essioni su diritti specifi ci e soprattutto esempi concreti di iniziative di cooperazione promosse dal nostro territorio. Un modo, dunque, per tentare di spiegare anche ai più piccoli il senso della Dichiarazione dei Diritti dell’Infanzia e della relativa Convenzione Internazionale adottate rispettivamente nel 1959 e nel 1989 dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite e ratifi cate nel 1991 dal Parlamento Italiano. Un modo, soprattutto, per trasmettere il messaggio che i bambini, oltre ad essere oggetti di tutela, sono anche soggetti di diritto: attraverso il diritto alla partecipazione, all’ascolto, all’espressione sono infatti proprio loro, i bambini, i primi ad avere il diritto di partecipare nella determinazione delle scelte che li riguardano. Per questo motivo, la pubblicazione è stata predisposta con l’obiettivo aggiuntivo di essere uno strumento didattico che potesse integrare, avendone tratto spunto, l’omonima Mostra Itinerante realizzata dal Consorzio delle Ong Piemontesi e dai suoi partner, con il contributo della Provincia di Torino e della Regione Piemonte, proprio in occasione degli importanti anniversari delle sopracitate Convenzioni celebrati a novembre del 2009.

Scarica le versioni in PDF (circa 10 Mb): Copertina  e Interno Libretto Diritti dell’Infanzia

 

Please follow and like us:

I commenti sono chiusi.