Liberate Rossella Urru

 

Rossella Urru è stata rapita la notte fra il 22 e il 23 ottobre 2011, assieme a due cooperanti spagnoli, dal campo profughi di Hassi Raduni, nel deserto algerino sud occidentale.

Il COP chiede la sua liberazione. Il COP chiede che venga fatto tutto il possibile. Subito.

TULIME (www.tulime.org) il cui gruppo di appoggio piemontese è entrato recentemente nel COP, ha creato un banner in swahili per la liberazione di Rossella. In lingua swahili (parlata in Africa orientale) “libera” si dice “Uhuru” e l’assonanza con cognome di Rossella speriamo sia profetica.

Please follow and like us:

I commenti sono chiusi.