Parco chiama Parco. Catalogo di proposte educative per integrare l’educazione ambientale con la solidarietà internazionale

Nel 2006, su richiesta di 7 Parchi Regionali piemontesi ed il Settore Aree Protette della Regione Piemonte è stato elaborato dal Consorzio delle Ong Piemontesi un progetto educativo intitolato “PARCO CHIAMA PARCO“, studiato nell’ambito delle attività di accompagnamento tecnico e logistico svolte dal COP per la RETE DEI PARCHI PIEMONTESI E SAHELIANI, che vede coinvolti numerosi Parchi Regionali piemontesi in attività di cooperazione decentrata e di solidarietà con loro omologhi dell’Africa Occidentale.

Si tratta di un progetto sperimentale che mira a coinvolgere le scuole di ogni ordine e grado, secondo la filosofia della cooperazione decentrata, per approfondire attraverso un’ampia e variegata gamma di proposte didattiche, il significato della salvaguardia dell’ambiente e del rapporto tra l’uomo e il territorio, con un’attenzione particolare alla necessità di impegnarsi per migliorare le condizioni di vita delle popolazioni che nel Sud del mondo vivono in prossimità delle aree protette.

Dopo il successo della prima esperienza nell’anno scolastico 2006/2007, che ha visto il coinvolgimento di 35 classi di 5 scuole medie, 10 scuole elementari e 2 scuole materne localizzate nelle Province di Vercelli, Biella, Torino e Cuneo, l’iniziativa è proseguita anche nell’a.s. 2007/2008 con il coinvolgimento di 26 classi di 11 scuole piemontesi (1 scuola materna 3 scuole medie 6 scuole elementari 1 scuola superiore) localizzate nelle Province di Torino, Vercelli, Cuneo, Novara e Biella, sempre nell’ottica di consolidare i rapporti di collaborazione tra le scuole piemontesi e quelle africane localizzate in prossimità delle aree protette partner dei rispettivi Parchi regionali.

Obiettivo generale del progetto educativo è dunque quello di contribuire a garantire il raggiungimento della sostenibilità ambientale (MDG n.7) e a sviluppare una partnership globale per lo sviluppo (MDG n.8), attraverso il coinvolgimento del mondo della scuola nei processi di cooperazione decentrata in corso tra i Parchi del Piemonte e del Sud del mondo.

Obiettivo specifico 1: Rafforzare la consapevolezza nelle scuole (docenti, studenti, genitori) sull’importanza dei parchi e delle aree protette come risorsa per lo sviluppo sostenibile sia in Italia sia nel Sud del mondo.

Obiettivo specifico 2: Coinvolgere le scuole nei progetti di cooperazione decentrata tra i Parchi Regionali Piemontesi ed i Parchi Naturali del Sud del mondo.

 

Scarica l’opuscolo di presentazione del progetto e delle proposte didattiche (formato Pdf):

Copertina

Interno dell’opuscolo

Please follow and like us:

I commenti sono chiusi.