Venerdì 6 maggio: Lectio Magistralis di Grazia BORRINI-FEYERABEND “Storia, cultura, conservazione, identità e comunità: riconoscere o gettare al vento i nostri gioielli bio-culturali?”

Dalle 17.00 alle 20.00 presso il Centro Incontri Provincia di Cuneo, Corso Dante 41, Cuneo

Nell’ambito del progetto europeo “Des Alpes au Sahel”

A cura di: Regione Piemonte, Regione Rhone-Alpes, Consorzio Ong Piemontesi e Resacoop, in collaborazione con la Provincia di Cuneo, il Parco Alta Valle Pesio, Centro IRIS e CinemAmbiente, con il patrocinio del MIUR-USR e il co-fi nanziamento dell’Unione europea

 

PIEMONTE CHIAMA MONDO 2011

Una Lectio Magistralis di Grazia BORRINI-FEYERABEND tra gli eventi di Piemonte Chiama Mondo

Grazia Borrini-Feyerabend, vice presidente per l’Europa della Commissione Politiche Ambientali, Economiche e Sociali dell’Unione Internazionale per la Conservazione della Natura (Iucn), sarà a Cuneo venerdì 6 maggio per presentare una lectio magistralis sul tema

Storia, cultura, conservazione, identità e comunità: riconoscere o gettare al vento i nostri gioielli bio-culturali?

Questo evento si inserisce come quinto e ultimo appuntamento organizzato come incontro finale dei 6 percorsi formativi intitolati “Territori d’Incontro” organizzati nell’ambito del progetto europeo “Des Alpes au Sahel”  dalla Regione Piemonte e dal Consorzio delle ONG Piemontesi (COP).

 

I 6 percorsi formativi, organizzati nelle Province di Asti, Cuneo, Novara, VCO, Vercelli  e Torino da gennaio ad oggi, hanno offerto a più di 560 iscritti l’opportunità di approfondire motivazioni e strategie che possano portare ad integrare le attività di educazione alla solidarietà internazionale con l’educazione ambientale ed allo sviluppo sostenibile.

 

L’incontro è aperto ai partecipanti del corso e a tutto il pubblico interessato.

 

Quando: venerdì 6 maggio dalle 17.00 alle 20.00

Dove: presso il Centro Incontri Provincia di Cuneo, Corso Dante 41, Cuneo

 

A cura di: Regione Piemonte, Regione Rhone-Alpes, Consorzio Ong Piemontesi e Resacoop, in collaborazione con la Provincia di Cuneo, il Parco Alta Valle Pesio, Centro IRIS e CinemAmbiente, con il patrocinio del MIUR-USR e il co-fi nanziamento dell’Unione europea

 

 

Questo evento è stato inserito nel calendario dell’iniziativa “PIEMONTE chiama MONDO 2011 – Un intero mese dedicato alla cooperazione internazionale e all’educazione per una cittadinanza mondiale”  organizzato per il quinto anno consecutivo dalle 25 Organizzazioni Non Governative e Associazioni che aderiscono al Consorzio delle Ong Piemontesi.

Sul sito www.ongpiemonte.it è disponibile il programma con il dettaglio degli oltre 50 eventi organizzati nelle diverse località piemontesi.

 

“Piemonte chiama mondo 2011” è su Facebook.

Per ulteriori informazioni:

Consorzio delle Ong Piemontesi

Donata Columbro

e-mail: ufficiostampa@ongpiemonte.it

web: www.ongpiemonte.it

 

 

Please follow and like us:

I commenti sono chiusi.